venerdì 23 ottobre 2009

Altri gelati

Da cosa nasce cosa. E da gelato nasce gelato. Logico, no?
E allora, dopo le foto del post precedente vi voglio mostrare  un altro locale di Torino in cui il gelato è diventato protagonista. In verità, protagonista lo è diventato soltanto  dai primi di ottobre,  da quando il  Caffè Regio, un locale che io ricordavo  nè bello nè brutto e un po' anonimo, ha cambiato pelle.


Se  sapessi di non diventare ridicola potrei raccontare  che l'impressione è quella di una crisalide  uscita dal bozzolo e diventata una magnifica farfalla tutta bianca.
Ma i voli pindarici non mi si confanno e allora è meglio  lasciar  stare,  tanto  chiunque può vedere anche senza i miei commenti quanto è diventato affascinante ed  elegante   il Caffè Regio nel suo nuovo look totalmente assolutamente completamente candido.



Sedie in pelle   tavoli in marmo lampadari, tutto raffinatamente bianco come la bella scala illuminata dai led, in cui neanche la più piccola venatura nel marmo offusca l'abbagliante candore.






L'ho già detto e lo ripeto,  io non sono una esperta estimatrice di gelato e non mi sento in grado di stilare classifiche, però  la Coppa Sublime al cioccolato gianduja crema e panna che ci hanno servito mi è sembrata davvero B-U-O-N-I-S-S-I-M-A









7 commenti:

Sandra ha detto...

basta un bel SLURPS!
:)

dede ha detto...

direi che è perfetto

antonietta ha detto...

una cucchiaiata x me, grazie

astrofiammante ha detto...

non so come fosse prima, ma è decisamente un bel locale!

Artemisia Comina ha detto...

bene bene, ricordiamocelo, questo caffè.

nishanga ha detto...

Se mi trovavo nei paraggi, non ho mancato mai di puntare sulle gelaterie torinesi.
A differenza di te , io sono capace di fare kilometri per un buon gelato e un un paio di posti me li sogno ancora.
Il successo di questa coppia di gelatai mi ricorda una impresa americana, citata dal mio amato Franco Bolelli, come esempio di quella economia attenta all'etica che, anche i più retrogradi,oggi sono costretti ad ammettere vincente

Anonimo ha detto...

imparato molto

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin