venerdì 21 dicembre 2007

meno quattro, ma non facciamoci prendere dal panico


ieri sera è iniziata la fase difficilissima, almeno per me. Confezionamento pacchetti. Se penso a quanto mi piaceva confezionare i regali quando ero ragazzina...
adesso invece carte nastri pinzatrice e scotch sono perversi attori di una congiura, un complotto, una vera e propria operazione mirata per boicottare ogni mio tentativo di ottenere pacchettini decorosi. E pensare che sembra così facile.









3 commenti:

papavero di campo ha detto...

una vera impresa! condivido circa la congiura e le altre tue impressioni, sarà che abbiamo qualche chilo di stanchezza in più, qualche oncia di ansia in più e i desideri più veloci delle mani?

dede ha detto...

stanchezza e ansia non hanno grande rilevanza: il mio aimè è un caso di inettitudine galoppante

erika ha detto...

ma che bello ho visto i barattolini dal tappo blu... io ne ho diversi e tutti pieni di magiche polverine colorate.
grazie!

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin