mercoledì 26 ottobre 2011

viva gli sposi


Quando sia cominciata francamente non ricordo e oramai temo anche  che  i miei se ne vergognino. Ma è come una droga, più forte di tutti i buoni propositi: se al mio orizzonte compare  una coppia di sposi  io non posso fare a meno di fotografarli. Proprio non ci riesco. 
Quando  incrocio due sposi  mollo tutto  e  li inseguo. E sarà  l'emozione del momento (la loro, non la mia), o l'esser presi alla sprovvista, il fatto è che ho trovato  sempre persone disponibili, che sembravano   perfino contente di posare. O magari volevano solo liberarsi  il più in fretta possibile di  una tardona sciroccata che  sbuca da chissà dove brandendo una macchina foto,  ma il fatto è che 

non lo dico per millanteria,  ho  una collezione di sposi più che discreta (senza contare  le foto  ante macchina digitale). 





A Parigi è stata una pacchia. Sposi sposi sposi, ad ogni angolo di strada. 
Con lo sfondo della Tour Eiffel 

Davanti alla Comédie-Française 


Sul piazzale  davanti a Notre Dame  la coppia  più sconcertante.  Scortati da una nutrita   troupe di fotografi e assistenti, 


lo sposo era intento ad immortalare   la scena col  suo  telefonino  


e la sposa sembrava  un filino troppo disinvolta   per essere una che ha appena pronunciato il sì che le cambia la vita


Mi è venuto il dubbio di stare fotografando  il set di  un servizio di moda.  Mi resta un'incertezza: varrà   lo stesso per la mia collezione?



























13 commenti:

ivana ha detto...

Niente da vergognarsi...lo farei anch'io!
Molto particolare la prima coppia.
Per l'ultima, che davvero suggerisce un servizio fotografico non proprio per la sposa, ma per l'abito...bello lo sfondo di Notre Dame, davvero suggestivo!

Grazie per queste preziosità!
Ciau!!!

Puddin ha detto...

Sono d'accordo con Ivana. Nulla di cui vergognarsi. Gli sposalizzi sono sempre bellissimi momenti e poi cosa vuoi...con la Tour dietro, quel magnifico vestito tutto plissettato! E sembrava un set da cinema...come potevi resistere?

Mav ha detto...

Che fantastica collezione di meringhe ;)

Grazia ha detto...

Adoro le foto dei matrimoni.
Mi sono sposata in comune, con un tailleur che pensavo di riciclare e con quindici invitati. Le foto le hanno fatte gli amici. Sogno una cerimonia con l'abito bianco, i confetti e le foto sullo sfondo di un parco verde o della torre Eiffel.Se mai mi risposo (sempre con lo stesso marito, ovvio!) ti chiamo.
Un abbraccio

Fabipasticcio ha detto...

Vale tutto! come il titolo di una trasmissione "ciovane". Certo, il vestito conta, ma anche lo scenario ;-)
Buona serata

antonietta ha detto...

ehi...non è che un segno del destino, tu e il tuo Lui forever!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Baci baci!

Nela San ha detto...

Complimenti! Sei in buona compagnia. A Pechino ho fotografato un set di un servizio fotografico di sposi al Tempio del Cielo (ma avevo già ampiamente immortalato tutte le bellezze monumentali lì intorno), mia figlia, invece, ha immortalato una coppia di giapponesi che si erano sposati a Delft. Deve essere qualcosa di contagioso...Bye&besos

Aryl ha detto...

Complimenti Dede, bellissime foto...che colgono la spontaneità degli sposi (e di ciò che li circonda) che si accingono a fare un "servizio fotografico".
Lo sfondo di Notre Dame e la Tour Eiffel sono meravigliosi, sono innamorata di Parigi e spero di tornarci presto...magari per festeggiare qualche anniversario :)
Baci DEde

dona ha detto...

Certo che li hai anche tu i tuoi begli scheletri nell'armadio... :D
E menomale che adesso abbiamo i blog: un bell'outing e si riparte più equilibrati (?) di prima.
Ho scherzato, naturalmente.
Un abbraccio virtuale.

Gracie ha detto...

Non è il vizio peggiore di cui io abbia notizia..... è un momento felice, quindi perchè no?

niki ha detto...

Divertenti!!!

Duck ha detto...

Trovo tenerissima questa tua "mania". E per quanto alcuni matrimoni siano all'insegna di un concetto di gusto che differisce molto dal mio, c'è comunque sempre qualcosa di molto emozionante nello spettacolo di due persone che decidono di fare questo voto insieme.
Saluti!

astrofiammante ha detto...

scommetto che gli ultimi sposi erano cinesi.....loro amano fare questi servizi fotografici nello stile fotoromanzo.......dede ad ognuno le sue paturnie, l'importante è sempre che ci si diverta ^ ___ ^

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin