lunedì 6 dicembre 2010

Happy birthday mr Brubeck


Time Out, uscito nel  1959, è stato il  primo trentatre giri di musica jazz ad aver superato il milione di copie.
Era stato inciso dal quartetto di Dave Brubeck e, non che la cosa sia di rilevanza fondamentale, è stato anche  il mio primo disco di  jazz, (in realtà primo  ex aequo  insieme con Round Midnight, di Miles Davis).
Era il 1960,  facevo le medie e un lontano cugino in partenza per il servizio militare mi aveva prestato una pila di suoi trentatre giri. Io fino ad allora possedevo si e no qualche quarantacinque giri di Paul Anka  e un unico trentatre giri di Neil Sedaka, regalo di compleanno,   e quella miniera di  musica che non avevo mai ascoltato prima  mi aveva letteralmente stregata.  C'era un po' di tutto, una raccolta di musica classica di Selezione del Reader's Digest (che mi aveva permesso tra l'altro  di  scoprire Peer Gynt  prima  del Carosello dell'olio sasso)  ma anche Perez Prado, Champs, Buddy Holly  e gli Shadows. Il ciclone  Beatles   avrebbe presto  fatto piazza pulita di tutti quanti,  ma a quel tempo i Beatles erano  ancora ad Amburgo a far serate insieme a Mino Reitano, e nessuno immaginava  cosa sarebbe successo di lì a poco.
Tra tutti i dischi del cugino,  i miei preferiti sono stati fin dal primo ascolto Brubeck e Davis, gli unici due che non gli ho mai più  restituito. Ho messo sul piatto questi padelloni  tante ma tante di quelle volte  che c'è da stupirsi che non si  siano completamente disfatti. Sono pieni di graffi, questo sì, e a metà di Three to get ready c'è un punto in cui la puntina salta. Ma chissenefrega, mi  sono affezionata  anche ai fruscii e  oramai non li sento nemmeno più 




Perché mi è venuto in mente di raccontare tutto questo? perché oggi, 6 dicembre 2010, Dave Brubeck compie novant'anni.
Un grazie a Lucilla che me lo ha ricordato, e molti auguri al festeggiato.

6 commenti:

Carla ha detto...

Guarda caso questo disco (cd) ce l'ho anch'io e mi piace anche molto!! Non sapevo che fosse il suo compleanno: accidenti, novant'anni sono una bella età!

Chiara ha detto...

tanti auguri Mr. Brubeck, hai anche me fra i tuoi fans...un abbraccio e grazie per questo momento di grande musica!

dede ha detto...

bellissima, vero ragazze?

Puddin ha detto...

Gia 90? Quanta bella musica ci ha fatto sentire! Buon Compleanno ragazzo!

papavero di campo ha detto...

che meraviglia l'immagine dell'header della neve che infagotta la propria casa

Gracie ha detto...

Ci sono cose nella vita di cui ti innamori e per quante esperienze tu possa fare in seguito, questo amore non si spegne mai, vero? A me è capitato con Fabrizio De Andrè, uno zio (quasi un compagno di giochi) mi ha regalato una cassetta con i suoi successi quando avevo 13 anni, mi sono innamorata e non passa giorno che non ascolti una sua canzone...
Per il resto, come andiamo? Se hai tempo manda una mail....

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin