lunedì 12 ottobre 2009

Fishs Eddy

Fishs Eddy 


non è l'errore di ortografia di uno che non conosce l'inglese ma un  negozio in Manhattan che  deve il suo nome curioso  ad  una località realmente esistente.
Si trova al numero 889 di Broadway vicino alla 19esima strada, nel Flatiron District.












Vende servizi per la tavola stoviglie e bicchieri, ma non pensate di venire qui per cercare  il Servizio Buono. Fishs Eddy ha piatti per la tavola di tutti i giorni, qualcosa di carino e molta paccottiglia. 
C'è di buono che i prezzi sono molto ragionevoli ma  c'è di brutto che i servizi per la tavola sono articoli molto pesanti e le compagnie aeree pongono serie  limitazioni  al bagaglio che ci si può portare appresso. 
E questa è la sola ragione per cui questo servizio di piatti non ha mai fatto ingresso nella credenza di casa mia.












8 commenti:

papavero di campo ha detto...

però quel vintage china

Gracie ha detto...

Carinissimo, piacerebbe anche a me!

cuoca sentimentale ha detto...

Un servizio di piatti fantastico!! Che idea! Sicura che il solo motivo per cui non l'hai portato con te è stato il peso eccessivo...? ;D

Un negozio dove passare ore... magari senza comprar nulla ma uscire comunque soddisfatti. In qualche modo rilassante...

Artemisia Comina ha detto...

negozi PERICOLOSI.

ivana ha detto...

Ciao Dede!

Mi suona proprio come...deformazione professionale!!!

Sempre "curiosamente" interessante quello che scrivi!!!!

Un abbraccio!!!

The City ha detto...

Bello ma preferisco Chef Restaurant Supply, ma solo perché qui non c'è il gatto;)

Una curiosità: ma è casuale l'argomento di questo post? Adoro questa sincornia segreta che lega i nostri articoli.

Kazu ha detto...

Effettivamente sembra che tu e the City vi siate segretamente messe d'accordo, ultimamente :D A quando un post congiunto? ;)
PS evviva i piatti quadrati, anche se non entrano in lavastoviglie e ci si sloga un polso per lavarli a mano

dede ha detto...

scusate il ritardo ma da ieri non mi riusciva di postare i commenti.
Mi è capitato di ricevere l'input da un qualche altro blog, ma stavolta la scelta dell'argomento è stata del tutto casuale, evidentemente c'è un sottile filo di telepatia che anche io ho notato appalesarsi di quando in quando. Merita un approfondimento.
A tutte le amiche che hanno qui condiviso il mio entusiasmo per i piatti di Fishs Eddy, in considerazione del loro enorme peso e ingombro che rendono insormontabili le operazioni di espatrio, propongo una raccolta di firme affinchè si preveda la produzione di una linea usa e getta in cartone ecologico

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin