lunedì 17 agosto 2009

Miles Davis - Kind of Blue 50th Anniversary


tutti hanno parlato di Woodstock, ma oggi si celebra un altro anniversario, anche più importante. Cinquant'anni fa Miles Davis pubblicava Kind Of Blue, certamente il più bel disco della storia del Jazz e forse il più bel disco della storia della musica.
In caso ci fosse qualche incredulo, questa è BLUE IN GREEN
e questa SO WHAT

7 commenti:

nishanga ha detto...

mio contributo:

http://www.nishanga.it/giaccamiles.htm

Al tempo lo conoscevo poco e feci una full-immersion nella sua storia..che tipo!!
..un gemelli molto, molto tipico.
ciao Dede

piesse
sto rileggendo - ormai è come un vizio si può dire che rileggo soltanto - La donna della domenica di Fruttero e Lucentini - che coppia! - e proprio ieri sera scoprivo, nel panorama torinese, una tua..omonima. Ti ho pensato e, vedi, stamattina questo bel post!
riabbracci

dede ha detto...

mia cara nish, come quasi tutti i grandi anche Miles deve esser stato sul piano umano solo un ometto da poco, vanitoso protervo e senza nemmeno la scusante di un'infanzia derelitta. Ma ci ha regalato della musica talmente meravigliosa (non tutta, l'ultima parte della sua carriera andrebbe cancellata)
Una mia omonima? non ricordavo, dovrò rileggere anch'io.
ricambio gli abbracci

Gracie ha detto...

Grazie per aver lasciato un commento sul mio blog. Ti ho aggiunto ai miei link personali, così da averti a portata di click....

dede ha detto...

ricambio con piacere, Gracie

nishanga ha detto...

No, no carissima, c'è un fraintendimento.
Ti raccontavo che sono stata onorata dalla sua richiesta di avere dei miei pezzi - delle giacche da scena - per i suoi concerti e la ricerca che ne è seguita me lo ha fatto conoscere e sopratutto apprezzare, ancora di più - era un gran sciccoso e adorava la sartoria italiana -
Poliedrico, mutante and very..very cool!
Per questo ho lavorato con gran passione e cercando di interpretare fino nei dettagli i suoi desideri.
ho cercato lo scritto su questa avventura ma, non ho molto tempo, e appena lo ritrovo te lo spedisco visto che anche tu ..
Abbracci

piesse
nel frattempo ho finito La donna etcc.. non ti consiglio di rileggerlo; sia il libro, peggio il film ..uno scherzo della memoria..ingannevole sopra ogni cosa!
In quanto al blog dimenticato: mi riprendo, ristrutturo e torno a postare.

cuoca sentimentale ha detto...

Un anniversario davvero importante. Ho letto, non ricordo più dove, che la casa discografica che ora detiene i diritti di Kind of Blue, ha emesso un cofanetto con scritti e foto (ovviamente) e l'LP in vinile - rigorosamente BLU!!! - per celebrare la ricorrenza.
:)

dede ha detto...

avevo letto del cofanetto ma resto affezionata alla mia copia originale su vinile, triovata una decina di anni dopo l'uscita del disco nello scaffale delle occasioni di un negozio che non esiste più da un sacco di anni. L'ho ascoltato miliardi di volte e me lo sono masterizzato con tutti i fruscii che oramai per me fanno parte della musica.
grazie della visita, cuoca sentimentale

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin