mercoledì 18 marzo 2009

Fresu-Galliano-Lundgren - MARE NOSTRUM

Ci sono un francese, uno svedese ed un sardo. Sembra l'attacco di una barzelletta scema, lo so, invece non è altro che l'inizio di una collaborazione fra tre musicisti che a prima vista non potrebbero sembrare più distanti tra loro e che sono nientepopodimeno che Richard Galliano alla fisarmonica e accordeon, Jan Lundgren al pianoforte e il grande Paolo Fresu alla tromba. Il loro progetto si chiama Mare Nostrum, ed è un incredibile mix di sonorità mediterranee, jazz e musica della tradizione popolare nordica, che sabato scorso abbiamo ascoltato in un magnifico concerto a Torino. Fosse stato per me saremmo ancora lì a chiedere bis su bis, ma ad un certo punto le luci si sono spente e mi è toccato rassegnarmi a tornare a casa

4 commenti:

comidademama ha detto...

Che meraviglia!
Fresu-Galliano non mi stupisce tanto per via di Enrico Rava, che ha lavorato molto con entrambi.
Il pianista non saprei, ma ascolto con estremo piacere.

Sono felice che ti sia pioaciuto lo spazio per l'arte di calycanthus, è strepitoso.
E marta usa la mia macchina fotografica con tranquillità :)

antonietta ha detto...

senza parole

papavero di campo ha detto...

richard galliano lo conosco eccome e fresu di fama,
l'accordion che grande strumento, io l'adoro semplicemente! e l'accordeon idem

Esther ha detto...

Incantata.

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin