mercoledì 18 giugno 2008

Puerto Rican Day Parade

La seconda domenica di giugno a New York si svolge la Puerto Rican Day Parade, la più importante delle feste e celebrazioni portoricane completa di bande, marjorettes, sbandieramenti e venditori di gadgets disseminati lungo le strade. Una folla incredibile, credo ci fossero tutti i portoricani presenti in città, nessuno escluso. Allegri e rumorosi, e ciascuno fornito di fischietto cappellino e bandiera bianca rossa e blu. Caldissima l'atmosfera e caldissimo il clima meteorologico, con un cielo azzurro che più azzurro non si poteva e un sole torrido come ad agosto. Sembrava di stare sul set di un film, con la Quinta strada tutta transennata, i poliziotti grossi come marcantoni sorridenti ma inflessibili nel non lasciar passare nessuno, un gran vociare dappertutto mentre sfilavano scuole di danza, gruppi gruppetti e gruppettini, e probabilmente tutti gli eroi di tutte le soap operas preferite, al cui passaggio gli spettatori tributavano boati d'entusiasmo. Uno spettacolo insolito e inaspettato in cui mi sono trovata per caso. Felicissima, perchè non avevo mai assistito ad una parata in vita mia.

3 commenti:

ivana ha detto...

Grazie Dede,
ti immergi anche nel folklore più "puro", vedo...anche a me piace scoprire il mondo della gente, non solo dei palazzi e della Storia!
Grazie del caleidoscopio piacevole!!!!
Ciauuuuu!

dede ha detto...

grazie a te, Ivana. sei sempre troppo generosa

la belle auberge ha detto...

certo che a New York non ci si annoia mai e poi mai.
bellissimi questi punti di vista.
un abbraccio
eu

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin