lunedì 31 marzo 2008

E' primavera, svegliatevi bambine

Mattinata Fiorentina (D'anzi-Galdieri)

È primavera... svegliatevi bambine
alle cascine, messere Aprile fa il rubacuor.
E a tarda sera, madonne fiorentine,
quante forcine si troveranno sui prati in fior.

Fiorin di noce,
c'è poca luce ma tanta pace,
fiorin di noce, c'è poca luce;
fiorin di brace,
Madonna Bice non nega baci,
baciar le piace, che male c'è?

È primavera... svegliatevi bambine
alle cascine, messere Aprile fa il rubacuor.
È primavera... che festa di colori!
Madonne e fiori tentaste il genio d'un gran pittor.
E allora, a sera, fiorivano gli amori,
gli stessi amori che adesso intrecciano i nostri cuor.

Fiorin dipinto,
s'amava tanto nel quattrocento,
fiorin dipinto, s'amava tanto;
fiorin d'argento,
Madonna Amante le labbra tinte
persin dal vento si fa baciar!
È primavera... che festa di colori!
Madonne e fiori trionfo eterno di gioventù.


E' il testo di una vecchissima canzone che non mi è mai piaciuta, ma che mi torna puntualmente alla memoria ad ogni primavera. Non mi piaceva, ma alla radio era difficile riuscire ad evitarla, non c'era mica tanto da scegliere e ogni giorno almeno una volta te la appioppavano, un po' come l'olio di fegato di merluzzo, che se per caso scampavi a pranzo ti toccava sicuramente a cena.
Perciò nonostante tutto, la conoscevo a memoria. Una cosa non sono mai riuscita a capire: va bene il fiorin di noce, va bene il fiorin di brace, ma che razza di albero sarà mai quello che fa il fiorin di pinto?






5 commenti:

papavero di campo ha detto...

dalla voce idealizzante di Carlo Buti, che a volte stucca per quanto gronda sentimento!
però è un classico ed è entrato nell'immaginario

dede ha detto...

nel mio immaginario però si è infiltrato a viva forza.

MJ FALCÃO ha detto...

Mi hai fatto ridere con quella associazione (?) :"un po' come l'olio di fegato di merluzzo,che si non lo prendevi a pranzo lo prendevi a cena"!
Quanto mi lo riccordo!A me davano dopo un bichiere di succo d'arancio! Per anni non sono più riuscita a bere la spremuta di arancio!!!!
Viva la PRimavera! Coraggio, bambine! Svegliatevi!

isolina ha detto...

Non conoscevo tutte le parole! Ormai fa tenerezza ed evidentemente certe cose fanno braccia negli strani meandri del nostro cervello, volenti o nolenti

isolina ha detto...

Dimenticavo!!! Bellissime foto

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin