martedì 21 agosto 2007

il breakfast


una delle cose per cui vale la pena fare un viaggio secondo me è il breakfast.
Noi non siamo di quelli che bevono un caffè in piedi prima di scappare di corsa, noi da sempre ci sediamo a tavola e facciamo colazione, ma in vacanza è proprio un'altra cosa.








Una tavola apparecchiata con cura, caffè e tante cose buone da mangiare: io lo trovo un gran bel modo di cominciare la giornata.
Ed è anche una piacevole maniera di conoscere le usanze del posto. Uova e bacon in Inghilterra, pancakes in Canada, croissant in Francia, salumi e patè in Germania, aringhe e formaggio in Svezia, ma solo in Olanda ho trovato una cosa che non ho visto mai da nessun'altra parte: le codette di cioccolato, quelle che da noi si usano per decorare i fianchi delle torte. Loro le servono a colazione, e le spargono generosamente sopra al pane e burro.

5 commenti:

Francesca ha detto...

belle queste immagini di colazioni internazionali. IO faccio colazione sempre, ma confesso che le colazioni più golose sono quelle delle vacanze :-)

dede ha detto...

concordo. pienamente.
Ciau Francesca, sei una Francesca che conosco già?

Gourmet ha detto...

Ciau cara DeDe... dovevi vedere la nostra colazione turca!!! :)
P.s. strani qs signori olandesi..codette per colazione.. e a cena??? ;)

Cristina ha detto...

A cena, gourmet: caffelatte e tartine, tradizionalmente. Be', anche le colazioni di qui non sono male: insalate, carni, brinza e telemea, CETRIOLI (freschi, però), tarama, zacusca. Sono pasti completi, anche perché poi, fino a sera si corre. Dede, allora: quando la fai, una colazione così? :-D

Artemisia Comina ha detto...

ah, quanto è vera questa storia delle prime colazioni in viaggio.. finlandia, norvegia, irlanda, inghilterra, austria, le abbuffate di questo e quello con i freschi del nord... ma in olanda le codette non me le hanno date :(

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin