venerdì 20 ottobre 2017

Saint Louis - Terza puntata: Guet N'Dar

Dopo il fascino decadente e assonnato della St. Louis coloniale passare alla penisola di sabbia larga poco più di 150 metri che divide l'oceano dal fiume ha l'effetto di una scossa. Guet N'Dar è il quartiere dei pescatori, un luogo  in cui i turisti sono tollerati ma non esattamente benvenuti. 
L'architettura qui  è  molto meno affascinante 
ma il traffico è  caotico 













una grande quantità di gente affolla ogni strada

e quasi ad ogni incrocio si intravvede una squadretta di ragazzini che  gioca a pallone
Sembra veramente di essere su un altro pianeta,  il cui vero cuore pulsante però è la spiaggia da dove ogni giorno partono più di 200 piroghe per tornare solo dopo aver pescato. Dall'alba al tramonto le partenze e gli arrivi di queste imbarcazioni in legno dai colori sgargianti 


che l'oceano mano a mano provvede a sbiadire






 si susseguono senza interruzione, mentre chi è rimasto sulla spiaggia ripara le piroghe o ricuce le reti
















 Bambini che giocano,













 capre che si aggirano tra la sabbia













e tante donne sedute all'ombra (che non si lasciano fotografare)













pronte a correre incontro alle imbarcazioni in arrivo.

 La divisione del pescato infatti compete agli uomini, ma sono le donne a metterlo nelle ceste e, come al solito, a farsi carico di tutto il lavoro che segue. E mentre  gran parte del pesce viene caricato sui furgoni che lo porteranno a Dakar, quel che resta viene scelto e smistato per essere venduto nel mercato allestito direttamente sulla sabbia oppure salato ed essiccato al sole, 
















oppure lo si affumica accendendo la paglia sotto   questi lunghi catafalchi
(continua)

2 commenti:

Nela San ha detto...

Questi scorci del Senegal che ci racconti sono sempre più interessanti e mai banali. Le decorazioni multicolori delle barche mi ricordano un po' quelle dei camion in India.

Dede Leoncedis ha detto...

Non sono mai stata in India. Magari, se la figlia emigrante.....

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin