sabato 15 settembre 2007

IKEA forever
































Un grande magazzino di cose per la casa. Svedese, cioè solido e senza fronzoli, per di più a prezzi contenuti. Sarebbe già stato sufficiente per farmi apprezzare l’Ikea, ma c’è un elemento che ha acceso in me la scintilla di un amore incondizionato ed acritico: ho capito che Ikea ti regala il senso di onnipotenza. Con pochi euro non ti porti a casa soltanto un mobile, ma anche l’illusione di saper fare di tutto. Tutti i pezzi tagliati, i buchi al punto giusto, viti e chiodi contati nel loro sacchettino trasparente, il foglietto con le istruzioni chiare e comprensibili. Non devi fare altro che procurarti un cacciavite e seguire le figure, e iIl tuo Billy è lì, bello e montato. Mezz’ora, compreso lo smontaggio e rimontaggio del ripiano che invariabilmente scopri di aver avvitato con la parte grezza sul davanti. Più nessun senso di inettitudine, è tutto merito tuo. Non venite a dirmi che è poco.

2 commenti:

Lalla ha detto...

ciao cara
io sono riuscita a perdermi dentro l ikea di napoli tanto ero affascinata da tutto ciò che mi circondava.... cose utili simpatiche e a prezzi contenuti che nn trovi in nessun altro posto.... sicuramente nn parliamo in un mobile fatto per durare una vita come quelli dell ebanista ma il piacere di montarselo da soli e di poter arredare la casa con le cose + sfizziose è unico.....
peccato che non lo ho vicino casa altrimenti ogni mese una nuovità colorata....quando si decideranno ad aprirlo pure nella mia zona????

bacioni e complimenti per il blog!
lalla

Cristina ha detto...

Ikea è per me come un matrimonio riuscito: trent'anni fa vi ho messo piede per la prima volta e, sebbene nell'arco degli anni il rapporto si sia trasformato da torrida passione in solida amicizia, non ha ancora perso lo smalto...

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin