mercoledì 24 marzo 2010

Il più fotografato

Oggi il telegiornale ci ha informati che, contro ogni previsione,  il  monumento più fotografato di tutta New York City non è la Statua della Libertà, e non è  nemmeno il Rockfeller Center.
Nossignori, da quattro anni a questa parte, cioè dal momento della sua inaugurazione,  il monumento più fotografato di New York  è  il grande Apple Megastore sulla Quinta Avenue, di fronte al Plaza.
Proprio quello di cui  avevo parlato nel giugno 2008. Dato il successo dell'edificio, omaggiarlo di una replica mi sembra  del tutto ragionevole





Una mela nella MELA

A Manhattan, sulla fifth avenue a poca distanza da Fao Schwarz, strafamoso negozio accalappia bambini, c'è il super trasparente megastore della Apple.







Il vero e proprio store in realtà si trova al piano interrato,






ma dalla piazza vi si accede attraverso questo attraente cubo di vetro che sembra star su quasi per magia, grazie ad una struttura di sostegno praticamente invisibile.


Se vi servono Ipod Iphone Ibook Itune o qualsiasi altro I vi venga in mente, questo è proprio il posto giusto.

6 commenti:

Lydia ha detto...

Ma chi li lava tutti quei vetri???

dede ha detto...

Lydia, per fortuna non è un mio problema

Rita & Mimmo ha detto...

Più bello da dentro che da fuori

orsy ha detto...

Anch'io ho pensato al lustraggio di tutto quel vetro, ma poi mi è venuta in mente la piramide al Louvre e ho concluso che la Mela è un pic nic.

marinella ha detto...

In pratica la versione newyorchese della piramide del louvre! Interessante, mi piace, mi chiedo solo se le carrozze che scorazzano gli innamorati intorno a central park gli girano ancora intorno.

Dede ha detto...

Bellissimo, supertecnologico, mio marito smania dalla voglia di visitarlo (è un cultore del Mac). Giustamente il lavaggio dei vetri non mi tocca ugualmente.
Federica

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin