venerdì 24 ottobre 2008

Stamattina

A pochi chilometri da Torino, vicinissimo alla Reggia di Venaria, c'è il Parco della Mandria, una tenuta che ospitava gli allevamenti di cavalli e la selvaggina per le partite di caccia di casa Savoia fin dai tempi di Emanuele Filiberto. Diventerà una residenza reale vera e propria quando Vittorio Emanuele farà adattare parte delle scuderie a suo appartamento privato per viverci con Rosa Vercellana, la Bela Rosin sposata con rito morganatico. Dal 1978 La Mandria è un parco regionale protetto in cui vivono in piena libertà cervi cinghiali e ogni specie di selvaggina, ma è molto difficile che escano durante la giornata. Anche se non circolano le auto, per gli animali ci sono sempre troppi visitatori, troppe scolaresche, troppi joggers e troppi pic nic. Per vederli allo scoperto bisogna prenotarsi per una delle visite notturne organizzate. Gruppi di sei otto persone su un pullmino a velocità moderatissima, divieto di flash (e ci mancherebbe) e il guardiaparco vi accompagna in un percorso solitamente precluso ai visitatori. Man mano che si avanza si cominciano a scorgere gli animali: prima uno, poi un altro, e poi l'occhio si abitua al buio e ci si accorge che gli animali sono a pochi passi, tantissimi, e non mostrano nessuna paura. Sono a casa loro, e vederli così tranquilli è un'emozione grande. Può sempre capitare però di trovarsi per lavoro nel parco la mattina presto, quando la nebbiolina non si è ancora levata e il sole non ha ancora cominciato a scaldare, e se si è davvero molto fortunati, può anche capitare di incontrare una famiglia di cervi.

4 commenti:

Giorgia ha detto...

sai che ho prenotato una visita in notturna per l'11 novembre? non vedo l'ora!

dede ha detto...

vedrai che bello

papavero di campo ha detto...

che bel parco, e pure la nebbiolina che rende tutto più intimo, bello passeggiare con un clima da sciarpa e berretto, mi piacerebbe al più presto un po' di freddo, qui c'è una temperatura esageratamente alta e le zanzare ai vetri che implorano di entrare!

ivana ha detto...

Che romantico!
Atmosfere come nella mia Bassa, ma luoghi di classe i vostri, mi piacerebbe visitarli!!!!
Grazie Dede



ciauuuuuuuuu!!!!

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin