mercoledì 17 ottobre 2007

Caval 'd brons



Finalmente è tornato a casa il nostro amato Emanuele Filiberto. Non quello della pubblicità delle cipolline, l'altro: il Filiberto con spada sguainata che campeggia nel mezzo di piazza san Carlo, il nostro salotto buono. Un po' di tempo fa uno scriteriato in vena di bravate lo aveva mutilato, ma sabato, dopo un lungo restauro, il Caval 'd Brons è stato riportato al suo posto, con festeggiamenti e spettacoli. Noi siamo andati a rendergli omaggio domenica.
Dimenticavo: la cagnetta si chiama Layla e il giocoliere (americano) è un professore e prima di fare il giocoliere insegnava l'inglese agli studenti del politecnico. ha detto che si diverte di più con il lavoro di adesso.









1 commento:

sandra ha detto...

bello bellissimo il nostro caval!!!!
Devo riappropriarmi un pò della nostra città!
bacioni

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin