mercoledì 19 settembre 2007

dichiarazione d'amore

Lo so che non si deve scrivere sui muri. Ma bisogna riconoscere che c'è una bella differenza tra chi scrive governo ladro o abbasso tizio, e chi ha scritto questo.




Magari sarà un principe azzurro con la faccia del body guard, occhialoni griffati e capello impomatato, chi lo sa.
Quello che è certo è che è proprio innamorato.

Secondo me questa facciata di casa tristanzuola e senza colore sarà eternamente grata all'anonimo writer. Non è da tutti ospitare una così tenera dichiarazione d'amore.





9 commenti:

Sandra ha detto...

Avessero scritto a me una cosa così, avrei smantellato il muro e messo nel salotto!!!
:-)
comestai cara??
io tramortita dagli scatoloni e dai lavori nella casa nuova!mi piacerebbe vederti ,una di qs sere!
un abbraccio
iltoccodizenzero

francesca ha detto...

Ma che romantico, questo ometto, gli perdonerei qualunque look, no?

Dede, il tuo blog è sempre più bello, mi fa viaggiare col pensiero, dato che non è periodo di vacanze!

Lory ha detto...

Dede, ma la porti sempre dietro la macchina? ;-)))
Bellissima questa dichiarazione!

dede ha detto...

Per Lory: ho una macchina grande come un pacchetto di sigarette, me la porto sempre in borsa. demenza senile, c'è chi si fa il lifting, io invecchiando mi sono ritrovata fotografa e blogghista. Lifting mentale?
Per Sandra: anche a me sarebbe piaciuto da morire ricevere una dichiarazione così, ma non ho mai corso il pericolo.
per Francesca: sei troppo gentile, continua così. non sai che piacere mi fa

Artemisia Comina ha detto...

ho una raccolta di scritte e graffiti fatti sui muri di Venezia. graffiti devastanti ma affascinanti se visti da una certa ravvicinata distanza. quando la pubblicher� sul blog (uguale: rimbambimento del tutto imprevedibile fotografico e blogghistico) non so quando perch� ho un mucchio di materiale, te la dedico come dede e come architetto :)

Cristina ha detto...

Ma siamo sicuri che non intendesse qualcos'altro? Anche la neve fa sognare...
(Della serie: a pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca).

Anonimo ha detto...

E se fosse un giovane/vecchio illetterato?
Se avesse voluto scrivere: ...
tu... la Reggina dei sogni miei..
sandra_le

Anonimo ha detto...

O forse è il proprietario della casa!!
sandra_le

dede ha detto...

Artemisia grazie per la dedica, la caccia al graffito potrebbe essere un'idea.
per le due ciniche signore: ma un barlume di romanticismo no eh?

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin